ANTIOIDICO SISTEMICO PFnPE - Fungicidi
libera vendita
new

ANTIOIDICO SISTEMICO PFnPE

Fungicida sistemico e di contatto contro l’oidio della vite, del melone, del cetriolo, del cocomero e dello zucchino.

500 g
Preventivo, curativo e bloccante - Si può impiegare nelle diverse fasi di crescita della pianta - Difende dalla malattia fino a 14 giorni
Caratteristiche
É un fungicida sistemico e di contatto a base di tetraconazolo, principio attivo dotato di elevata efficacia ed ampio spettro d’azione, e di zolfo. Consente di ottenere un’ottima protezione in trattamenti preventivi, curativi e bloccanti. Può essere applicato nei diversi stadi della coltura, in funzione del programma di trattamenti adottato.
Registrazione Ministero della Sanità n 9126 del 06/02/97
Composizione
Tetraconazolo puro g 1.50 e Zolfo puro g 60 FORMULAZIONE: Granuli idrodispersibili
Dosi e modalità d'impiego
VITE: Contro Oidio (Uncinula necator) alla dose di 150 /175 g per 100 litri di acqua. Effettuare 2-3 applicazioni dalla fase di pre fioritura a quella di chiusura grappoli, ad intervalli di 10-14 giorni, in funzione della pressione della malattia. CUCURBITACEE (Melone, Cocomero, Cetriolo, Zucchino): Contro Oidio (Erysiphe cichoracearum e Sphaerotheca fuliginea) alla dose di 300/340 g per 100 litri di acqua. Effettuare 2-3 applicazioni ad intervalli di 7-12 giorni.

Periodo di impiego

G
F
M
A
M
G
L
A
S
O
N
D
antioidico_tab.jpg

Prodotti della stessa categoria

Il sito Alfe utilizza cookie per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente. Per maggiori informazioni puoi consultare la nostra Cookies Policy
Accetto